Audioguide



Audioguide



Le audioguide di GTA sono dispositivi portatili basati sulle più recenti tecnologie in materia di supporto ai visitatori. Basato sul linguaggio di programmazione Java per dispositivi portatili è installabile sui moderni "Smartphone". Le caratteristiche del software permette all'audioguida di essere versatile, portabile e facilmente consultabile per le persone con bisogni speciali. 
I dispositivi utilizzati sono gli "Smartphone" (uno smartphone è un dispositivo portatile che abbina funzionalità di gestione di dati personali e di telefono. Può derivare dall'evoluzione di un PDA – personal digital assistant - a cui si aggiungono funzioni di telefono - per questo detti anche PDA-Phones - o, viceversa, di un telefono mobile a cui si aggiungono funzioni di PDA). La caratteristica più interessante degli smartphone, oltre alla ricchezza di funzionalità ed accessori, è la versatilità d'interfacciamento sia con applicazioni software esterne secondo lo standard J2ME - acronimo di Java 2 Micro Edition, ovvero l'applicazione del linguaggio Java alla telefonia mobile - (quindi la possibilità di installare lo stesso software su smartphone con sistemi operativi diversi) sia con prodotti software dedicati, con particolare attenzione verso i disabili (ad es. Talks).
L'utente del servizio “audioguide GTA” avrà la possibilità di leggere e/o ascoltare le descrizioni dei punti d'interesse che incontra nel corso di una visita turistica, servendosi solo dell'ausilio di un cellulare. L'utente potrà servirsi del proprio cellulare se compatibile (la richiesta di configurazione del software da installare può essere eseguita tramite il Portale o direttamente alla reception del museo) o richiederlo a noleggio al Museo, già predisposto. Spostandosi il visitatore potrà leggere e/o ascoltare le informazioni su opere d'arte, monumenti, attrazioni e altri punti d’interesse (contenute nel sistema informativo di GTA) che si trovano nelle sue vicinanze.  Le descrizioni delle opere sono proposte all'utente un'unica volta (il sistema tiene memoria per la durata di 8 gg. di quanto è stato fruito, visualizzato, tralasciato dall'utente). La tecnologia alla base del servizio è in grado di rintracciare i punti d'interesse prossimi all'utente e di rendere disponibili i relativi contenuti informativi.
Per minimizzare il download di dati da parte del cellulare (e ridurre quindi i costi di connessione), durante la visita è possibile far operare il cellulare in modalità "cache". In questa modalità, poiché i contenuti (le descrizioni dei punti di interesse del luogo che si desidera visitare) sono già presenti nella memory card del cellulare, il collegamento al servizio è richiesto solo per consentire al servizio l'aggancio tra la rilevazione della localizzazione dell'utente. In altri termini, con questa modalità vengono eliminati i tempi di connessione solitamente necessari per "scaricare" i contenuti dei diversi punti di interesse rilevati dal sistema, poiché gli stessi contenuti sono già stati copiati, in fase di pre-visita, nella memoria del proprio cellulare o del cellulare che si è noleggiato.
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: