Agenzie di stampa on-line: un tesoro nel web

Pubblicato il da Cristiano Nesta

Quanto tempo occorre per ricercare una notizia ? Quanto bisogna impegnarsi per avere le informazioni che ci interessano ? Informazioni veloci, affidabili, sintetiche ed essenziali ? Sembra incredibile ma ai tempi d’oggi bastano solo pochi click.

Con l’avvento del web e delle nuove tecnologie le agenzie di stampa, proprio come i quotidiani (o meglio) prima di essi e in percentuale nettamente maggiore, hanno prodotto una loro versione on-line.

Questo procedimento, se esaminato attentamente, sancisce un cambiamento radicale nella diffusione dell’informazione. Chiunque ora può ricercare le Breacking News attraverso il sito o il portale di una agenzia di stampa On-line.

Se prima era il giornalista (nella maggior parte dei casi professionista) ad avere in esclusiva la notizia, ora il cittadino comune detiene all’incirca le stesse capacità di recupero, attraverso una ricerca sicuramente meno organizzata ma incredibilmente efficiente.

Le agenzie di stampa nascono come un ente giornalistico il cui scopo è la fornitura di notizie ad altri organi di informazione come giornali, riviste, emittenti televisive e radiofoniche. Possono essere aziende che vendono i loro servizi (per es. Reuters) oppure delle cooperative costituite da diversi organi di informazione allo scopo di condividere le informazioni (per es. API). I tempi corrono e le cose cambiano, senza dubbio il destinatario di questo tipo di ente è cambiato, o per lo meno si è ingrandito.

E’ davvero semplice arrivare alla fonte di informazione ai giorni d’oggi, basta una connessione ad internet ed ovviamente un Personal Computer. Attraverso la mia esperienza vi descriverò il mio metodo di ricerca, banalissimo ed elementare.

 

Prendiamo in considerazione un sito utilissimo alla nostra ricerca:

 

www.quotidiani.net

 

Questo sito, che a sua volta riporta un tickel di notizie dell’agenzia Adnkronos, è dedicato alla ricerca sul web di quotidiani, periodici, radio, tv in streaming e cosa che a noi maggiormente interessa di agenzie stampa.

Visualizziamo dunque la pagina dedicata alle agenzie e notiamo subito come questo sito ci dia la possibilità di avere le news principali delle agenzie Reuters, Ansa, Adnkronos, Asca, Agi e Sir direttamente sulla pagina. Inoltre ci presenta un suddivisione delle agenzie tra estere e italiane, tutte collegate da un link all’url dell’ente giornalistico.

Possiamo quindi visitare tutte le agenzie di stampa fornite dal sito ed esaminare le news confrontandole tra loro per avere un informazione dettagliata e affidabile.

 

Proviamo ora a prendere in considerazione alcune di queste agenzie di stampa e ad esaminarle brevemente insieme per capire quali possono essere le formule vincenti per un facile recupero delle fonti e dunque per un afflusso maggiore di visitatori.


Il sito dell’Ansa presenta una pagina alquanto infelice. Nonostante sia una delle agenzie più importanti e più famose, tempesta le sue pagine di notizie e immagini, rendendo la ricerca confusa e alle volte difficoltosa. Uno degli errori principali dell’Ansa è insito nella sua struttura che assomiglia molto a quella di un quotidiano On-line.

Il sito di Reuters nell’edizione italiana presenta invece una pagina semplice e coordinata grazie anche e soprattutto ai temi trattati. Essendo un agenzia che esamina l’informazione economica, chiude le porte a quelle notizie che contaminerebbero le notizie richieste.

Adnkronos presenta una pagina alquanto simile a quella dell’Ansa, riuscendo però ad evitare di tempestare il visitatore di notizie poco rilevanti. Nonostante tutto anche questo sito possiede una pagina simile ad un quotidiano on-line e come già detto non soddisfa totalmente i requisiti di velocità, essenzialità, sintesi ed affidabilità.

Asca presenta sicuramente una delle pagine migliori per una agenzia di stampa tra quelle esaminate sin’ora. La sua essenzialità e assolutamente evidenziata dalla presenza delle breacking news al centro della pagina. Una delle scelte che può effettivamente far riflettere è quella dell’immagine di copertina sulla sinistra della pagina che nella maggior parte dei casi non è collegata alla notizia in primo piano o comunque adiacente.

Italpress presenta una homepage decisamente diversa da quelle delle agenzie sino ad ora esaminate. Nessuna immagine delle news e un ampio indice colorato delle categorie presenti.

Tutto sommato Italpress, grazie alla sua impaginazione rispetta in parte i requisiti per una buona ricerca.
L’agenzia di stampa Dire apre la sua pagina con la notizia del giorno, notizia che è notizia del giorno per quanti assiduamente si appoggiano a questa agenzia che evidenzia tra le righe la sua appartenenza politica. Attua una grafica comunque semplice. Anche qui le categorie sono caratterizzate da un determinato colore.

Il velino presenta una pagina simile a quella di un quotidiano on-line. Le notizie sono trattate piuttosto ampiamente, ed ognuna di esse è accompagnata da una foto. Sulla destra della Homepage possiamo notare il sunto in short news delle notizie del giorno con indicata l’ora e la categoria.

 

Per avere una ulteriore ottima panoramica delle agenzie di stampa italiane si può consultare il sito www.wuz.it

 

Un altro utilissimo sito evidenzia le più importanti agenzie estere di tutto il mondo, catapultando il visitatore nel globo attraverso la rete: www.lalanternadelpopolo.it


Insomma, internet ci sta donando il potere dell’informazione. Perché non sfruttarlo.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post
A

Grazie alcune di queste agenzie non le conoscevo, molto utile.


Rispondi
A
Hai perfettamente ragione, internet ci sta servendo su un piatto d'argento tutti i mezzi possibile per informarci al meglio, ma noi come al solito non li sfruttiamo. Penso che i fattori principali siano la pigrizia e l'ignoranza, ma queste deboli scuse sono a loro volta causate dall'irritazione provocata dalle notizie pubblicate, troppo spesso snocciolate come fanno le massaie quando scrivono la lista della spesa.
Rispondi